Adbox

sabato 12 febbraio 2011

Anguria, fragola e melone


Ci sono alcune cose di questo Paese che mi fanno morire dal ridere, e una di queste è la quantità di “donne-frutta” che sono sorte come funghi (notato la similitudine? Frutta… funghi… va be’, lasciamo stare).

Ma chi (o cosa) sono le donne-frutta? Per chi non è brasiliano è necessario dare qualche informazione, e per evitare di fare giudizi preconcettuosi (sono un italiano bacchettone) andiamo a vedere cosa dice Wikipedia:

A expressão "mulheres fruta" refere-se a um fenômeno do Funk Carioca ocorrido durante a primeira década do século XXI, quando uma série de dançarinas começou a ganhar destaque no cenário do funk brasileiro. O sucesso logo se espalhou para outras mídias, sendo citadas desde a página da Academia Brasileira de Letras, músicas, participações no Carnaval no Rio de Janeiro até a chamada mídia erótica, com inúmeras capas de revistas publicadas num curto período. Tal sucesso remete à referida "paixão nacional", o bumbum, que desde as duas polegadas a mais que tiraram o título de Miss Universo 1954 de Martha Rocha aos 119 cm da Mulher Melancia, teriam cativado o público brasileiro.

Il termine "donne frutta" si riferisce a un fenomeno di Funk Carioca che si è verificato durante il primo decennio di questo secolo, quando una serie di ballerini ha cominciato a guadagnare importanza nello scenario funk brasiliano. Il successo si estese ben presto ad altri media sociali. tanto da essere citato dall'Accademia Brasiliana di Lettere, dalla musica, alla partecipazione al Carnevale di Rio de Janeiro, fino a un tipo di media erotica, con le copertine di numerose riviste pubblicate in un breve periodo. Questo successo fu elevato a "passione nazionale", il bumbum, dato che i 119 cm di Mulher Melancia, due pollici in più di quello di Marta Rocha, che prese il titolo di Miss Universo nel 1954 Martha Rocha, hanno conquistato il pubblico in Brasile.”

Ecco allora che nascono Mulher Melancia (Cocomero), Mulher Moranguinho (Fragolina), Mulher Maçã (Mela), Mulher Melão (Melone), Mulher Jaca (Giaca), Mulher Pêra (Pera), Mulher Cereja (Ciliegia) e anche Mulher Filé (Filetto)!

Ora, io non voglio criticare questo genere di frutta, che come uomo, pur essendo sposato, devo ammettere di apprezzare molto (immaginate che fantastica macedonia di potrebbe fare), ma quello che mi rende perplesso è il fatto di essere stata inclusa nella Academia Brasileira de Letras, un’istituzione fondata nel 1987 dallo scrittore Machado de Assis con lo scopo di preservare e promuovere la lingua e la cultura brasiliana. [no coment]

Ma d’altronde, noi abbiamo avuto una pornostar in Parlamento, quindi…



Show comments
Hide comments

2 commenti:

  1. Ciao Terribile Franco ...!!!!

    Domani vado in agenzia a prenotare ....!!!
    Immagino che lo stesso spettacolo dal vivo abbia una valenza senz'altro migliore .
    Con questo video ti sei giocato tutte le tue lettrici femministe , non te la perdoneranno per un bel pò.
    Era un po che non pubblicavi niente ma ti sei rifatto alla grande , dai poveri cani di teresopolis alla frutta di stagione , ho le lacrime agli occhi dal ridere perche se tua moglie vede il video , conoscendo la gelosia delle donne brasiliane sono convinto che ti sequestra il pc.
    Anche io mi sono ho pubblicato diversi post , niente a che vedere con questo ben di Dio anche se San Valentino e nelle sue grazie .
    Ho cambiato indirizzo ai blog facci un salto :
    http://amyosotisneheraclides.blogspot.com/
    http://anoriat.blogspot.com

    Hai migliorato la tua grafica , Ottima scelta .!!

    un saluto dall'ITALIA

    RispondiElimina
  2. Caro Antonio,
    ti aspettiamo tutti in Brasile. Come vedi qui non ci si annoia mai e se ti piace questo genere di frutta ti posso garantire che qui è il posto ideale!

    (Dopo questa è meglio che sparisca per un po' perchè penso che molti brasiliani vorranno uccidermi... compresa mia moglie, ovviamente)

    Scherzi a parte, non ho nulla contro queste ragazze, anche se spero che mia figlia non mostri mai il culo come loro. Quello che mi sorprende è che dopo essere nata la prima donna-frutta (che sinceramente ignoro chi sia) dopo brevissimo tempo sono sorte altre ragazze sullo stesso tipo, e che ognuna di loro faccia a gara a chi ha il sedere migliore.

    Qualcuno ha detto che io non capisco queste cose perchè non fanno parte della mia cultura, ed evidentemente è proprio così, perchè, pur essendo piacevole alla vista, non credo che sia un motivo di orgoglio per quelle ragazze e penso che diventerei molto triste se vedessi mia figlia in televisione a "ballare" in quel modo. Ma lo sarei ugualmente se diventasse una velina e cambiasse il proprio calciatore-innamorato ogni settimana. Ma d'altronde, come ho detto all'inizio, sono un italiano bacchettone, e spero che non me ne vogliano più di tanto.

    Un abbraccio.

    RispondiElimina