Adbox

domenica 27 marzo 2011

Quanto costa un iPad in Brasile?


E quanto costa una lavatrice, una confezione di spaghetti o una macchina fotografica?

A queste, e a altre innumerevoli domande fondamentali (!) cercherò di rispondere con questo post. Ecco allora che, munito di tanta pazienza e di una buona calcolatrice, ho compilato un elenco con i prodotti più in uso nelle case di tutto il mondo (o quasi), come automobili, moto, computer, elettrodomestici e altro. Questo per avere un’idea del costo della vita qui in Brasile e di poterlo confrontare con quello italiano. E’ ovvio che questo post non ha nessuna pretesa di essere catalogato come un articolo sull’economia brasiliana o italiana, ma vuole solo essere un modo semplice di rispondere a tutte quelle persone che hanno la curiosità di sapere il costo di alcuni prodotti e quali conviene comprare in Italia. Per far questo mi sono recato nel sito italiano di Unieuro e in quello brasiliano di Magazine Luisa, mentre per quanto riguarda i prezzi delle auto e delle moto mi sono affidato ai siti ufficiali di cada casa automobilistica. Per poter confrontare i prezzi ho moltiplicato il valore in euro per 2,34 (valuta del Real quando ho preparato l’elenco). Ovviamente non ho tenuto conto di alcune promozioni che possono avvenire in qualunque momento sia in Italia sia in Brasile. In questo modo possiamo vedere subito in quale Paese costa di più cada articolo e qual è la percentuale di tale aumento. Ma andiamo a vedere in dettaglio, così ci spieghiamo meglio.

AUTO E MOTO
MODELLO
COSTO IN
ITALIA
COSTO IN
REAIS
COSTO IN
BRASILE
DIFF.
IN %
UTILITARIA
Opel Corsa Club
€ 11.500,00
R$ 26.910,00
R$ 33.016,00
22,69
Citroen C3 Attraction
€ 10.600,00
R$ 24.804,00
R$ 37.990,00
53,16
Fiat Panda Active
€ 10.050,00
R$ 23.517,00
R$ 26.490,00
12,64
MEDIA
Volkswagen Golf 1,4 United
€ 15.000,00
R$ 35.100,00
R$ 51.980,00
48,09
Peugeot 308 1.6 16V VTi
€ 17.990,00
R$ 42.096,60
R$ 57.400,00
36,35
Honda Civic 1,8 i-VTEC
€ 21.390,00
R$ 50.052,60
R$ 66.660,00
33,18
GRANDE
AUDI A6 2.8
€ 45.250,00
R$ 105.885,00
R$ 272.700,00
157,54
BMW 535i
€ 51.950,00
R$ 121.563,00
R$ 289.050,00
137,78
MERCEDES E350 AVANTGARDE
€ 62.570,00
R$ 146.413,80
R$ 274.000,00
87,14
4X4
HYUNDAI iX35 2.0
€ 23.641,00
R$ 55.319,94
R$ 105.000,00
89,80
MITSUBISHI PAJERO 3.2
€ 42.851,00
R$ 100.271,34
R$ 169.900,00
69,44
TOYOTA RAV4 2.2D
€ 27.751,00
R$ 64.937,34
R$ 106.900,00
64,62
SCOOTER
HONDA SH 125i
€ 3.300,00
R$ 7.722,00
R$ 6.604,00
-14,48
ENDURO
HONDA CFR 250
€ 7.790,00
R$ 18.228,60
R$ 10.530,00
-42,23
STRADA
HONDA CBR1000RR Fireblade
€ 15.390,00
R$ 36.012,60
R$ 58.000,00
61,05
CASA





LAVATRICE
Ariston ARARXL105HA 6Kg.
€ 249,00
R$ 582,66
R$ 639,00
9,67
MICROONDE
LG LGMH6028G 20L
€ 69,90
R$ 163,57
R$ 249,00
52,23
FRIGORIFERO
Indesit IDCB310AAID 277L
€ 399,00
R$ 933,66
R$ 1.049,00
12,35
LAVASCIUGA
Ariston ARMXXD1290 7Kg
€ 499,00
R$ 1.167,66
R$ 1.999,00
71,20
LAVASTOVIGLIE
Indesit IDDIF14
€ 299,00
R$ 699,66
R$ 1.799,00
157,12
FORNELLO 4 FUOCHI
Indesit IDK6G11SW251
€ 251,00
R$ 587,34
R$ 299,00
-49,09
ASPIRAPOLVERE
Electrolux EEZAN2310 1600W
€ 59,90
R$ 140,17
R$ 159,00
13,44
MACCHINA CAFFE'
Gaggia New Espresso
€ 152,91
R$ 357,81
R$ 899,00
151,25
ROBOT CUCINA
Philips PHHR7774/90
€ 129,00
R$ 301,86
R$ 249,00
-17,51
RASOIO
Philips HQ6990
€ 69,90
R$ 163,57
R$ 159,20
-2,67
EPILATORE
Philips PHHP6402/00
€ 34,90
R$ 81,67
R$ 119,00
45,72
PHON
Philips PHHP4829/00 2000W
€ 22,90
R$ 53,59
R$ 55,20
3,01
FERRO DA STIRO
PHGC4410/02 2400W
€ 39,90
R$ 93,37
R$ 229,00
145,27
ELETTRONICA





TV
Samsung SSUE32C4000 32" LED
€ 399,00
R$ 933,66
R$ 1.698,00
81,86
DVD Blue-Ray
Samsung SSBDC5500KIT
€ 139,00
R$ 325,26
R$ 498,00
53,11
HIFI
Sony SOCMTFX205
€ 79,82
R$ 186,78
R$ 449,00
140,39
MP3
Sony SONWZE453R
€ 69,90
R$ 163,57
R$ 299,00
82,80
VIDEOGIOCO
Xbox 360 4GB
€ 189,00
R$ 442,26
R$ 1.299,00
193,72
Playstation 3 160GB
€ 289,00
R$ 676,26
R$ 1.999,00
195,60
Nintendo Wii
€ 184,90
R$ 432,67
R$ 729,00
68,49
AUTORADIO
Pioneer DEH2300UB
€ 89,90
R$ 210,37
R$ 299,00
42,13
NAVIGATORE GPS
TomTom XL2
€ 124,90
R$ 292,27
R$ 499,00
70,73
INFORMATICA





NOTEBOOK
Acer AS5552
€ 449,00
R$ 1.050,66
R$ 1.499,00
42,67
IPAD
Ipad 16GB
€ 379,00
R$ 886,86
R$ 1.399,00
57,75
TELEFONIA





CELLULARE
Nokia X3
€ 119,00
R$ 278,46
R$ 456,00
63,76
SMARTPHONE
Nokia N8
€ 449,00
R$ 1.050,66
R$ 1.499,00
42,67
FOTO E VIDEO





FOTOCAMERA
Canon A3100
€ 99,00
R$ 231,66
R$ 499,00
115,40
REFLEX DIGITALE
Canon EOS 500D T2
€ 739,00
R$ 1.729,26
R$ 6.999,00
304,74
VIDEOCAMERA HD
JVC JVCHM300
€ 249,00
R$ 582,66
R$ 1.399,00
140,11

Da qui possiamo già dedurre alcune cose: le automobili costano effettivamente di più in Brasile che in Italia, e questo non perché siano prodotti importati, dato che sia la Fiat, la Hyundai e la Chevrolet hanno fabbriche qui in questo Paese. Quindi posso capire che una Mercedes o una Audi mi costi di più in Brasile (anche se il 157% in più mi sembra esagerato), ma che una Golf o una Citroen C3 mi costi 50% in più mi sembra strano. Stranamente le moto costano di meno, a parte quelle da strada di grossa cilindrata che sono di importazione. Ma allora, se una moto Honda qui in Brasile costa meno, perché una auto, sempre della Honda, come la Civic, mi costa più del 30% in più, visto che sono costruite tutte e due in Brasile, la prima a Manaus e la seconda a Sumaré – SP?

Per gli elettrodomestici è la stessa cosa: alcuni costano incredibilmente in più, tipo la lavastoviglie e il ferro da stiro, altri costano meno, ad esempio il fornello da cucina.

L’elettronica è cara, su questo non si discute. Lo stesso per l’informatica e la telefonia in genere. Per quanto riguarda i prodotti foto-video è un assurdo il prezzo della Reflex Canon. E’ vero che trovo altre Reflex digitali che costano molto meno, ad esempio una Sony α230 costa intorno ai 2.200 reais, ma in ogni caso un aumento del 300% mi sembra esageratamente fuori luogo.

Quindi cosa dire? Che chi abbia intenzione di venire a vivere in Brasile, farebbe meglio a comprare in Italia e poi spedire qui alcuni articoli in modo da risparmiare parecchi soldi. Se poi ha anche la possibilità di comprare e di spedire una Audi A6 ancora meglio… Sorriso

E gli altri prodotti di consumo? Quanto costano in Brasile? Be’, qui dove abito io, nello Stato di São Paulo, posso dire che:

  • le cosce di pollo costano dai 6 ai 7,00 R$ al chilo;
  • le costolette di maiale 7/9,00 R$ al chilo;
  • il filetto di manzo dai 12 ai 14,00 R$ al chilo;
  • 1 litro di latte UHT costa 1,70 R$ (oggi era a 1,96);
  • 12 uova costano 2,75 R$;
  • 1 confezione spaghetti “nazionali” (orribili!!) costa in media 1,40 R$;
  • 1 confezione di spaghetti di grano duro italiano (Barilla o De Cecco) varia dai 4,50 ai 14,00 R$!!
  • 1 litro di passata di pomodoro costa circa 2,20 R$;
  • 1 confezione di biscotti secchi (maizena) da 400 gr. costa dai 1,69 R$ in su;
  • 1 confezione di caffè da 500 gr varia dai 4,00 ai 8,00 R$;
  • 1 birra in lattina costa in media 0,90 R$:
  • 1 litro di succo di arance costa 3/4,00 R$;
  • 1 bottiglia da 2 litri di Coca Cola costa 3/4,00 R$;
  • 1 bottiglia di Cynar costa dai 10,00 ai 12,00 R$;
  • 1 panetto di burro da 200 gr. costa 3/3,50 R$;
  • 1 pezzo di formaggio “tipo” parmigiano da 300 gr. costa dagli 8,00 ai 12,00 R$;
  • le banane costano 1,80/2,00 R$ al chilo;
  • le patate variano da 1,00 a quasi 3,00 R$ al chilo;
  • i pomodori dai 2,00 a quasi 5,00 R$ al chilo (e qui scordatevi i “cuore di bue”)
  • 1 bottiglia di vino rosso nazionale costa in media 6/9,00 R$;
  • mentre 1 bottiglia di vino italiano parte da 14,00 R$.

Inoltre dovete calcolare che:
  • l’assicurazione dell’auto costa dai 1.000 ai 4.000,00 R$ all’anno;
  • l’IPVA, che corrisponde al nostro Bollo Auto, costa dal 2 al 4% sul valore dell’auto (dipende dallo Stato);
  • l’IPTU, che in pratica è il nostro ICI, ha un costo del 1% sul valore dell’immobile;
  • per avere un’idea delle bollette vi posso dire che in media io pago di luce circa 150,00 R$, di acqua 130,00 R$ e di gas (qui si usa ancora la bombola) spendo circa 40,00 R$ al mese.
  • inoltre, un piano di telefono e internet costa dagli 80,00 ai 130,00 R$ al mese.

Bene, ora avete un’idea del costo della vita qui in Brasile. Quindi fate bene i conti e poi decidete cosa è meglio per voi.


Show comments
Hide comments

17 commenti:

  1. Ciao Franco!

    Excelente post! Eu estava agora mesmo me perguntando isso, parece que voce leu os meus pensamentos!

    Nesse exato momento esta passando na RAI no programa Report a FIAT e Marchionne declarou que a FIAT investe no Brasil porque a mao de obra è mais barata e a produçao è maior. Logo, pensei eu, o preço do carro deveria ser menor e eu sei que nao è verdade. Um carro no Brasil custa uma fortuna, em comparaçao com os preços europeus. Agora fica a pergunta que nao quer calar: come mai il prezzo in Brasile sono alti cosi???

    Eu sei que a tecnologia ainda è um produto muito caro no Brasil. Dificilmente voce vai encontrar um produto tecnologico no BR mais barato que na Europa.

    Um abraço e parabens pelo post

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e' possibile essere contattati? grazie
      fabiano_spe@hotmail.com

      Elimina
  2. oi Franco, hai scritto un post molto interessante (e utilissimo) che mette davanti agli occhi il reale prezzo della vita: fino a quando non fai i calcoli sulle cose di tutto il giorno non te ne rendi conto. Su certe differenze di prezzo pure io sono rimasto parecchio colpito, soprattutto sulle cose tecnologiche che credevo fossero più alla portata di tutti. Poi certi "ricarichi" come quelli delle auto non li giustifico proprio: il benessere dovrebbe ricadere sul paese che li produce, ma si sa che purtroppo in questi casi conta solo la manodopera favorevole :(
    ciao
    Vincenzo.

    RispondiElimina
  3. Ciao Franco

    Ho pensato un po' e forse sono le tasse brasiliane che sono più alte. In Brasile abbiamo ICMS (imposto de circulaçao de mercadorias e serviços, equivalente al IVA)di 18% e anche IPI (15% - Imposto sobre produtos industrializados).

    RispondiElimina
  4. Ciao Franco.

    A principal razão dos preços dos carros no Brasil serem tão altos são os impostos, que podem chegar a 40% do valor.

    Eliseu

    RispondiElimina
  5. Oltre al carico fiscale differente c'è la legge della domanda e dell'offerta. In Brasile la domanda è forte per cui si ricarica sui prezzi. In Italia non si vende nulla quindi è una giungla di offerte e sconti.
    Marco

    RispondiElimina
  6. Caro Marco,
    deve essere molto triste la vita per te in Italia, visto che secondo te non c'è una cosa che funzioni. Spero che le cose per te vadano meglio e che possa finalmente a vivere qui in Brasile con tutti noi.

    Um abraço.

    RispondiElimina
  7. Caro Franco,
    quello che ho espresso non è mia opinione ma realtà oggettiva purtroppo.
    Basta leggere le statistiche dei consumi o guardarsi intorno per strada.
    So che ci sono cose buone anche in Italia e non credere che io non le apprezzi.
    Io già vivo in Brasile circa 5/6 mesi l'anno facendo la spola tra Roma e Salvador per motivi di lavoro e familiari.
    Permettimi di farti i complimenti per l'ottimo post molto eloquente, non deve essere stato facile riuscire a fare le comparazioni di tutti i prezzi.
    um abraço
    Marco

    RispondiElimina
  8. Caro Marcofalco,
    ti devo chiedere scusa per il mio commento non molto educato. Il fatto è che leggo molti commenti negativi e molte critiche sull'Italia, specialmente da noi italiani, e questo mi da molto fastidio perchè, pur riconoscendo i molti problemi che il nostro paese ha, non mi sembra giusto parlare male del paese che mi ha dato la nascita e che mi ha fatto diventare quello che sono. Non sono mai stato un patriota e non mi sono mai troppo preoccupato di quanto accadeva in ambito politico ed economico. Ma da quando sono "emigrato" (uso le virgolette perchè è un termine che non mi è mai piaciuto)in Brasile sono diventato più sensibile a quello che viene detto sull'Italia.

    In ogni caso, purtroppo, devo ammettere che hai ragione: la realtà in Italia è abbastanza triste.
    Um abraço

    RispondiElimina
  9. Molto interessante questo tuo articolo. Siccome è mia intenzione andare a vivere a Porto Alegre (mia moglie è di là) penso che sia meglio comprare qui in Italia alcune cose, perchè da come vedo in Brasile costano molto di più. Ma non immaginavo che le auto fossero così care!

    Un saluto.
    Antonio

    RispondiElimina
  10. ciao, mi chiamo Michele abito qua a Sao Paulo da due anni...gurdavo i tuoi confronti di prezzi...mi dici dove trovo uno scooter honda SH125? E a quel prezzo?

    RispondiElimina
  11. Ciao Michele.
    Per poter confrontare i prezzi di auto e moto sono andato a vedere i vari siti ufficiali di ogni marca. A volte succede che un modello di auto o di moto in Italia ha una sigla mentre in Brasile è un poco diversa. Ecco allora che in Italia la Honda commercializza uno scooter col nome di SH125i, mentre in Brasile, un modelo che a mio parere è praticamente lo stesso, si chiama Biz 125, ma da qual poco che ne capisco i due modelli mi sembrano identici. Il prezzo della Honda Nova Biz 125 l'ho trovato qui:

    http://www.honda.com.br/motos/Paginas/nova%20biz-125.aspx

    (che tra le altre cose è anche diminuito), mentre per la versiona italiana sono andato qui:

    http://www.hondaitalia.com/modelli/scooter/sh125d9

    Premetto che capisco più di auto che di moto, ma a mio modesto parere i due scooter mi sembrano identici. In ogni caso lo scopo era quello di confrontare prodotti simili, se non propriamente uguali.

    Ciao!

    RispondiElimina
  12. adesso ho capito..sono due cose completamente diverse...SH qua non esiste, se esistesse sarebbe il doppio..per esempio io ho comprato uno scooter Yamaha NEO 115cc con allarme e bauletto 7500,00 reais e è molto peggio di unSH!.ti assicuro che qua le moto sono come le macchine, molto piu care.
    Ma ero solo curioso di sapere se lo avevi visto in negozio che lo volevo comprare.
    Grazie della risposta

    RispondiElimina
  13. I prezzi , perlomeno a Sao Paulo (ma non solo),sono oscenamente alti,quasi tutto e' piu' caro che in Italia,ma i salari sono ancora molto piu' bassi.
    Qual e' il rationale?
    Il mercato fa selezione?
    Di solito dei prodotti, non dei clienti....
    Stefano

    RispondiElimina
  14. In realtà in Brasile, SAN PAOLO LA VITA é MOLTO PI§ CARA CHE IN QUALUNQUE CITTA ITALIANA: LE TASSE INOLTRE SONO ESORBITANTI A FRONTE DI SERVIZI INESISTENTI::: IN ITALIA CI SI LAMENTA DI UN AUMENTO DELL ! PER CENTO DELL IVA QUA UN AUMENTO DELL UN PER CENTO FARE^BBE RIDERE: CONSIGLIO A TUTTI GLI ITALIANI DI RIMANERE IN ITALIA POICHé LA QUALIT° DI VITA é INCREDIBILMENTE SUPERIORE:

    RispondiElimina
  15. Concordo sul fatto che in Brasile la vita è molto più cara. Benché si dica, non solo i prodotti elettronici e simili costano molto, ma anche fare la spesa al supermercato è notevolmente aumentata confronto a due o tre anni fa, quindi, prima di decidere se venire o no, è meglio fare bene i conti.

    RispondiElimina
  16. E vogliamo parlare della qualita'?
    Auto con prezzo base (alto) vendute senza aria condizionata e servo sterzo?
    Divani che durano due anni?
    Su servizi e infrastrutture un dignitoso silenzio.
    I brasiliani (che sono persone adorabili) non meritano di essere trattati come puri consumatori.
    Manca un'opinone pubblica capace di andare al di la' del "va tutto bene mentre gli altri stanno andando male e tra poco comincia la novella delle otto".
    Stefano

    RispondiElimina