Adbox

lunedì 21 dicembre 2015

5 motivi per non andare a vivere in Norvegia


Questa la devo proprio pubblicare!

È stato da poco recensito il risultato sul HDI (Indice di Sviluppo Umano) dell'Onu. Per il 12° anno consecutivo la Norvegia svetta al primo posto, mentre il nostro caro Brasile al 75° (l'Italia, solo per curiosità, é al 27°). Sentendosi forse in colpa per tale basso valore o per cercare di diminuire, in qualche modo, questa grande differenza, che cosa ti hanno inventato questi "bravi" giornalisti brasiliani? Cinque motivi per non essere dei fan della Norvegia!

Proprio cosí. Evidentemente avranno fatto una ricerca socio-politica-economica dettagliata su questo paese scandinavo, quindi avranno trovato dei seri e reali motivi per poter dire "Guarda che la Norvegia non é poi cosí quel bel paese in cui vivere", e detto questo da un brasiliano giá dá un'idea di quello che possiamo leggere.

1° motivo: le tasse. Secondo l'articolo é il paese in cui si pagano piú tasse al mondo. Peccato che il Brasile sia uno dei paesi con una delle pressioni fiscali piú alte al mondo (36%), con la differenza che in Norvegia le tasse si pagano ma i risultati si vedono, in Brasile...

2° motivo: la birra molto cara! Questo sicuramente é il motivo piú serio per un brasiliano. Se poi gli dite che in Norvegia non fanno il churrasco state tranquilli che eviteranno quel paese come la peste. 

3° motivo: le morti per droga. Evidentemente si sono dimenticati dell'uso indiscriminato di crack qui in Brasile o delle morti per assalto e altro. Succede.

4° motivo: la benzina cara. Certo, perché invece qui in Brasile costa poco. Ma fatemi il piacere!

5° motivo: i lupi norvegesi sono in pericolo. Si, avete letto bene. Non stanno dicendo che andare in Norvegia é pericoloso per i lupi, ma che questi poveri animali ormai sono enormemente in calo, quasi decimati. Triste come notizia, ma non mi sembra che sia un motivo per dire "Ah no, in Norvegia non ci vado!"

Bene, ora sapete anche voi perché la Norvegia non é poi quel gran bel paese di cui dicono. Brasiliano avvisato...

Fonte: UOL

Nessun commento:

Posta un commento