Adbox

lunedì 30 settembre 2013

Isso é Brasil


Tre notizie curiose trovate in rete su avvenimenti di questo grande paese (anche per dimostrare, a dispetto di alcuni, che non sono ancora morto).

Mulheres com bumbum grande vivem mais, afirma pesquisa


Secondo una recente ricerca dell'Università di Oxford, le donne con un grande fondoschiena vivono piú delle altre e sono anche più intelligenti (!). Questi grandi scienziati affermano che il grasso della parte bassa del corpo femminile previene il diabete grazie alla quantità e dal tipo di ormoni e altri lipidi che contiene. L'intelligenza maggiore invece sembra dovuta all'acido grasso Omega 3, sempre accumulato in quelle parti, che come sappiamo aiuta a sviluppare il cervello.

Una ottima notizia per moltissime donne brasiliane, che con il loro grande fondoschiena sempre in mostra possono ora dimostrare di avere qualche qualità in più delle altre povere donne con un corpo "normale". Strano però che, se andiamo a vedere le statistiche, l'aspettativa di vita di una donna brasiliana è di circa 75 anni, mentre una tipica donna italiana, col suo bumbum smilzo, arriva fino a 84 anni. Sull'intelligenza meglio non commentare, data la seconda notizia:

Jovem de 18 anos é eleita Miss Prostituta 2013


Sabato 28 u.s. si é svolta a Belo Horizonte (MG) la seconda edizione di Miss Prostituta Brasil. La vincitrice è stata Marcelina Gomes Teixeira, di 18 anni, che da sei mesi esercita questa antica professione. Come premio ha ricevuto 1.200 R$ in denaro, oltre a 350 R$ in buoni acquisto e alcuni regali da un negozio del centro di questa città.

Ora, non è certo mia intenzione criticare questa giovane ragazza, né tanto meno fare discriminazione verso una categoria di persone che col loro sudore (e altro) si guadagnano da vivere. Sinceramente vorrei che ci fossero più prostitute e meno ladri in questo paese, ma non si può avere tutto dalla vita. Ma in ogni caso, studiare per avere un futuro migliore no, vero?

L'Ultima notizia è quasi incredibile:

Menores de idade usam cavalos para assaltar em Fortaleza


Sí, avete letto bene. Ora non bastano gli assalti in moto o in macchina, per non parlare di quelli a piedi. Ora i malviventi locali usano il cavallo per rapinare povere persone indifese, proprio come nei vecchi film Western.

A polícia procura quatro menores de idade que vêm praticando assaltos à cavalo em Fortaleza. Em um dos casos, uma câmera de segurança flagrou dois meninos, que cercaram uma idosa. A mulher tinha saído do supermercado e teve a bolsa roubada. Antes do crime, outros dois meninos, também à cavalo, teriam assaltado outra mulher. A partir das imagens, a polícia tenta identificar os quatro jovens, que têm idade aproximada de 16 anos.


Possiamo aggiungere qualcosa a tutto questo? Sí, isso é o Brasil!
Show comments
Hide comments

4 commenti:

  1. infelizemente è assim!!! Non so se avevi visto questo video http://www.youtube.com/watch?v=lN6n0paJCIQ.. è stato girato nel periodo in cui ero in Brasile a Bhaia... è tutto quello che è stato detto è vero vissuto sulla mia pelle...soprattutto lo sciopero della polizia e della scuola.... ma come hai detto tu ... isso è o Brasil...
    Fabio
    Ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao fabio. Sí, l'avevo visto questo video, che se ricordo bene era un servizio fatto dalla Rai (ma potrei sbagliarmi). Ma come sempre video come questi non servono a molto, basta leggere i commenti su Youtube. C'é chi pensa che siamo noi a sbagliare a giudicare e a esagerare, e puoi mostrargli quello che vuoi ma avranno sempre una visione del Brasile molto limitata. Da una parte é buono per loro, sicuramente con meno problemi, peró sinceramente preferisco essere come sono e avere un'idea di questo paese molto piú realistica. Un abbraccio.

      Elimina
    2. Purtroppo ci sono molte persone che per interessi personali giocano sul sogno tutto italiano di aprire un bar sulla spiaggia, stare con una mulatta e guadagnare molti soldi.... ma purtroppo bisogna vivere il Brasile sulla propria pelle......
      abraço

      Fabio

      Elimina
  2. http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca_italiana/2013/10/05/brasile_gli_ampuntano_una_gamba_risveglio_choc_era_quella_sbagliata-5-333146.html Ciao Yuri

    RispondiElimina