Adbox

venerdì 1 marzo 2013

Lei Seca


Il 19 giugno del 2008 é entrata in vigore la Lei Seca, appellativo dato alla Legge 11.705, modificando così il Código de Trânsito Brasileiro. Secondo questi nuovi articoli, la guida in stato di ebrezza ora viene punita severamente. Questo tutto sommato é una cosa buona. Secondo certe statistiche, in Brasile avvengono ogni anno 43.000 morti per incidenti stradali, e la maggior parte sono dovuti a certi imbecilli che guidano ubriachi.

Peccato che, come molte volte succede, da un buon proposito nasce una grande ca**ta!

La Legge in sé stessa é valida. Il problema sorge quando una Legge non viene applicata o, peggio ancora, ha misure troppo restrittive. La Lei Seca dice:
Quem for flagrado sob efeito de álcool (de 0,1mg a 0,29 mg de álcool por litro de ar expelido) é enquadrado no artigo 165 do Código de Trânsito Brasileiro (CTB): comete infração gravíssima (7 pontos na CNH), com penalidade de multa (R$ 957,70) e suspensão do direito de dirigir por 12 (doze) meses. O veículo ainda fica retido até que apresente outro condutor habilitado e em condições de dirigir.
Porém, aquele condutor que atingir o limite de 0,30 mg comete também crime de trânsito, pelo artigo 306 do CTB, que prevê penas de detenção, de seis meses a três anos, multa e suspensão ou proibição de se obter a permissão ou a habilitação para dirigir veículo automotor.
Sembra interessante come proposta per diminuire i morti al volante, ma allora dov’é il problema? Secondo me, e qui voglio dichiarare che é un mio parere personale, il problema sorge in quel 0,1% di alcol nel sangue. Sapete cosa vuol dire in pratica? Che uno non può bere una lattina di birra o un bicchiere di vino mangiando, perché se fermato, viene multato pesantemente. Se poi i bicchieri di vino sono due, come nel classico quartino in Italia, allora il povero “ubriacone” rischi pure l’arresto.
Per avere un’idea di quanto equivalga, in alcol, alcune bevande, vi sono in rete alcune tabelle di conversione. Oppure potete divertirvi andando in questo sito: http://www.alcolino.it/etilometro.php

È chiaro che il tasso alcolemico varia da persona a persona, perché dipende dal peso, dall’età, dal sesso e dal tipo di adattamento del proprio corpo. Però credetemi, 0,1% é MOLTO poco. Se andate a mangiare una pizza poi non potete guidare tornando a casa, perché basta una chopp per farvi pagare multe salate.

Torno a precisare: la Legge è valida ed è giusto che venga applicata. Ma questo 0,1% è veramente troppo poco. Per conto mio andrebbe aumentato un poco.

Giusto per avere un’idea, in Italia siamo un poco più permissivi. La normativa attuale italiana stabilisce come valore limite legale il tasso di alcolemia di 0,5 g/litro: guidare un veicolo oltre questo limite - e quindi in stato di ebbrezza - costituisce un reato, punito, oltre che con la perdita di 10 punti della patente, con le severe sanzioni previste dagli articoli 186 e 186 bis del Codice della Strada:

Guida con tasso alcolemico compreso tra 0,5 e 0,8 g/l
- ammenda da 500 a 2000 euro,
- sospensione patente da 3 a 6 mesi.
Guida con tasso alcolemico tra 0,8 e 1,5 g/l
- ammenda da 800 a 3200 euro,
- arresto fino a 6 mesi,
- sospensione patente da 6 mesi ad 1 anno.
Guida con tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l
- ammenda da 1500 a 6000 euro,
- arresto da 6 mesi ad un anno,
- sospensione patente da 1 a 2 anni,
- sequestro preventivo del veicolo,
- confisca del veicolo (salvo che appartenga a persona estranea al reato).

Sempre secondo la Lei Seca, “qualquer motorista que se recusar a fazer o teste poderá ser autuado por infração gravíssima (multa de R$ 957,70 e perda de 7 pontos na carteira), tendo ou não mostrado indícios de consumo de álcool”, mentre in Italia il rifiuto di sottoporsi all'accertamento del tasso alcolemico è reato ed è punito, oltre che con la perdita di 10 punti della patente di guida, con le stesse pene previste per chi guida in stato di ebbrezza con tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l.

Quindi, ben vengano misure, anche drastiche, per diminuire i morti sulle strade. Ma secondo me questa Legge é troppo restrittiva e andrebbe leggermente cambiata. Credo  che il Governo brasiliano, invece di prendersela con persone comuni, con la unica colpa di bere una birretta ogni tanto, dovrebbe far qualcosa contro la violenza che dilaga in questo paese, contro i traffici di droga o i criminali a piede libero. Dà l’impressione, ma è solo un mio parere, che più che una Legge per contrastare i morti nelle strade, sembra quasi una forma per dimostrare agli altri paesi che il Brasile é un posto sicuro e dove le Leggi vengono rispettate. Ma forse sono io ad essere sempre troppo critico e intollerante.
Show comments
Hide comments

2 commenti:

  1. Franco, ti deve essere sfuggita l'alterazione alla lei seca,alterazione votata e approvata in carattere di urgenza dal Congresso Brasiliano a fine dicembre 2012.
    Essendo il test alcolico non obbligatorio,la Costituzione dice che nessuno puo'essee obbligato a fornire prove contro se stesso,hanno pensato bene di permettere che qualunque altro mezzo possa essere usato per dimostrare l'ubriachezza del conducente.
    E questi altri mezzi possono essere la testimonianza dei poliziotti,foto,video test clinici e eventuali testimonianze di testimoni.
    Quindi uno diventa ubriaco ,di fronte alla legge, secondo l'interpretazione della legge stessa.
    Pero' ,oltre a questa dicutibilissima variazione ,non si sono dimenticati di piu' che raddoppiare le sanzioni finanziarie, che passano da R$ 957,70 a R$ 1.915, 40. Se l'infrattore e' reincidente in un anno, la multa raddoppia, arrivando a R$ 3.830,80.



    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ammetto di non sapere di questa alterazione. Quindi se ho capito bene, una persona si può rifiutare di fare il test col "bafometro", ma in ogni caso, se il poliziotto o un testimone ritiene che io sia ubriaco, passo guai ugualmente. Tutto sommato, considerando quello che si vede nella TV e nelle strade, non mi sembra una brutta cosa. Come il fatto di far pagare una multa salatissima a chi guida in stato di ebrezza. Rimango peró del parere che 0,1% é veramente troppo poco. Grazie per l'aggiornamento!

      Elimina