Adbox

giovedì 30 agosto 2012

Brasile, tramonta mito delle curve perfette


Non ho potuto fare a meno di inserire questa notizia trovata su TMNEWS. Primo perché di questo problema ne avevo già parlato in passato. Secondo perché siamo tutti, o quasi, in regime di dieta. Terzo perché trovo il filmato molto divertente, con quelle donne obese ma con l’immancabile micro-bikini! Sem vergonha mesmo, né??

Rio de Janeiro (TMNews) - Il Brasile vanta un certo culto per il corpo: muscoli scultorei e curve provocanti invadono le spiagge, dopo faticosi allenamenti e un regime alimentare attento ed equilibrato. Ma non vale per tutti: il 48% della popolazione brasiliana è, infatti, in sovrappeso e almeno il 16% clinicamente obeso.Il perché è presto spiegato, i ritmi di vita sempre più frenetici tolgono tempo alla cura del corpo e una cattiva alimentazione ne è la conseguenza."Ci sono dei giorni che esco di casa alle 13 - dice questa ragazza - non ho tempo di pranzare così mangio delle patatine fritte".Vita sedentaria e alimentazione squilibrata aumentano il numero degli obesi in tutto il paese. Con quello che ne consegue in termini di problemi di salute con malattie come diabete e ipertensione. Tanto che molti ricorrono alla chirurgia.Solange ha 38 anni e pesa 123 kg. Si è sottoposta a un intervento di bypass gastrico e ora, grazie a un dieta a base di frutta e verdura ha già perso 15 dei 50 kg in eccesso."In media - spiega questo chirurgo - con il bypass un paziente perde circa l'80% del peso in eccesso. Ovviamente poi dovrà essere accorto per il resto della vita con una giusta alimentazione, con controlli medici e anche un supporto psicologico".Se non si corre ai ripari, a questi ritmi nel giro di pochi anni il problema dell'obesità in Brasile potrebbe raggiungere livelli preoccupanti, paragonabili a quelli degli Stati Uniti. Una situazione d'allarme che medici e autorità sperano di evitare.(Immagini AFP)

Show comments
Hide comments

4 commenti:

  1. che sia pieno di ciccioni/e è vero, ma ci sono altrettanti uomini e donne "notevoli", molto più che in italia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In veritá io vivo a riop de janeiro e ti posso assicurare che la nostra Europa offre uomini e donne decisamente piú notevoli que qui in Brasile, sotto tutti i punti di vista!

      Elimina
  2. Presumo che il problema dell obesità che si sta presentando anche in Brasile sia un male dei paesi con un certo benessere economico. Lo stress, la fretta, ecc.. non aiutano. Peccato! Si dissolve il mito del culto del fisico, anche se bisogna stare attenti alla salute è bene avere anche la bellezza interiore. Rosanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rossana, è vero che lo stress e la fretta non aiutano a rimanere in forma, ma ti assicuro che il problema di questo "sovrappeso" è dovuto alla quantità di cibo che i brasiliani mangiano, alla scarsa, se non nulla, regolarità dei pasti (qui,anche alle 4 del pomeriggio, vedi persone mangiare riso e fagioli)e alle pessime abitudini alimentari. Noi italiani abbiamo la pessima abitudine di ingurgitare enormi quantità di pasta, e infatti anche noi come pancia non scherziamo. Qui riso e fagioli non manca mai nella tavola di qualunque brasiliano, e se poi aggiungi fritti di ogni tipo, carne molto grassa, fiumi di bibite gassate e birra, allora vedi che i motivi per ingrassare "un pochino" ci sono. Inoltre qui sentono molto l'influenza degli Stati Uniti, quindi vai di McDonals, Burger King,e altre cagate alimentari.

      Elimina